Carlo B. – Narrare Improprio

Età

leave a comment »

Lentamente le facce diventano variazioni di altre facce, già viste. Dopo le facce iniziano a confondersi i libri e le opinioni della gente che sembrano ripetere altre opinioni e altri libri. Poi le mode. Poi tutto quanto prende l’aspetto di un immenso dejà vu.

Ci si accorge così di invecchiare.

Annunci

Written by Carlo

05/11/2009 a 21:22

Pubblicato su Tempo

Tagged with , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: