Carlo B. – Narrare Improprio

Fuoco

leave a comment »

Fa freddo. Fuori piove da ormai due giorni e a casa c’è il caminetto acceso. Si mette prima la carta di giornale, poi i legnetti chiari e morbidi, piccoli, che prendono subito, poi sopra dei rami un po’ più grossi, pino o abete, e in cima a tutto dei cippi di ulivo o quercia che bruciano lenti, come vecchi signori distinti. Poi si prende un fiammifero, si accende il giornale in più punti, si getta il fiammifero sopra a tutto e ci si siede a guardare. Fin qui tutti sono in grado, anche quelli un po’ imbranati. Forse non proprio tutti, ma certo quasi tutti. E’ il dopo che richiede grande predisposizione e, ai più, risulta incomprensibile. Sedersi e osservare come il fuoco diventi vivo; studiarne le molteplici strade che crea e consuma. Riconoscere, ad una ad una, le mille mani, braccia scoperte di donna, che accarezzano la legna prima di consumarla. Guardare per ore il fuoco che consuma e sgretola la carta, subito, i legnetti, dopo pochi minuti, i rami dopo un quarto d’ora e i vecchi dopo una, due ore di lotta, di stoica resistenza. Forse sta proprio nella certezza del destino della legna, deciso come il nostro una volta e per sempre, che si nasconde il fascino di guardare. Forse stiamo spiando la tortura, la sofferenza, e il nobile silenzio con cui il legno resiste, lasciandosi scappare solo qualche scintilla, qualche scoppiettio sordo e rassegnato. Eppure non ci sembra di guaradre qualcosa che nasce piuttosto di qualcosa che muore? Tifiamo per il fuoco, non vogliamo che si spenga. Soffia, soffia sotto quella cenere. Che fuori è buio e fa un freddo boia. Inverno infinito.

Annunci

Written by Carlo

01/11/2010 a 22:43

Pubblicato su In-splora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: