Carlo B. – Narrare Improprio

Seconda generazione a chi?

leave a comment »

Di solito non scrivo di politica perché sono convinto che la politica vada fatta, non scritta. Voglio fare un’eccezione per dire una cosa molto semplice, quasi banale. Voglio dire a quei ragazzi e ragazze cresciuti in Italia e figli di genitori migranti: abbiamo bisogno di voi. Abbiamo bisogno di voi per fare dell’Italia un posto migliore. Un posto in cui essere italiani sia di più che pizza e spaghetti. In cui la diversità di pelle e cultura sia una ricchezza e non un peso.

Voglio anche chiedervi scusa per tutte le volte che qualcuno vi ha dato del tu – e del lei ai vostri amici dalla pelle chiara.

Mi chiedo perché qualcuno nato e cresciuto qui non debba essere italiano, mentre un canadese il cui nonno emigrò quasi 100 anni fa possa avere un passaporto, con tanto di pacca sulla spalla.

Tutto qua.

L’unico documentario sulla cosiddetta seconda generazione l’ho visto su MTV. No, non Rai3, MTV. Quella delle musichette e dei rappers improponibili. Ben fatto, semplice, non c’erano sociologi, solo giovani italiani di origini cinesi, marocchine, senegalesi. Che a 18 anni dovrebbero poter pensare al proprio futuro – così incerto e nebuloso di suo – senza il peso e la paura di dover tornare in un paese che non conoscono o conoscono molto poco.

Per quel che vale.

Annunci

Written by Carlo

20/06/2012 a 22:42

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: